Categorie
Salute Scienza Tai Chi

La pazzia

Allerta arancione.

Qui in Liguria, a causa dei decenni di disastri edilizi, quando piove sono tutti pronti al pericolo. La natura è diventata pericolosa!

Abbiamo lezione al parco, ci aspetta Gigliola, insegnante di Rapallo. Ci sarà lezione? Pioverà a dirotto? Fiduciosi ci alziamo, sole.
Usciamo con le giacche a vento pronti al primo segnale di tempesta.

Arriviamo in ritardo al parco, la lezione è già iniziata. In silenzio ci uniamo al gruppo.

Non piove, il sole esce e scompare, bello, non fa troppo caldo.

Bella anche la lezione condotta da Gigliola Vicenzo e poi la Forma, tutti assieme la trasmettiamo in diretta su YouTube.

Manuela, l’altra insegnante della zona ha un capanno in collina; pansotti col sugo di noci, insalata dell’orto con finocchietto selvatico e abbondante vermentino sfuso…

Lo Spirito aleggia nella veranda ricoperta da foglie di vite e ancora non piove.

Per tornare prendiamo un sentiero con una dolce discesa, forse pioverà, ma il meteo non è una scienza, e mai lo sarà, pace a chi crede che la natura possa essere determinata.

Leggiamo ogni giorno folli dichiarazioni di presunti scienziati che affermano che ci sarà una seconda ondata del virus, nuovi focolai, mascherine sino al vaccino, plexiglass e interventi segregativi ai bimbi a scuola… Sono mesi che vanno avanti, senza rendersi conto di essere ormai ridicoli.

Uno scienziato non può essere arrogante.

Lo scienziato arrogante è come la chiesa che fa abiurare Galileo Galileo o brucia sul rogo Giordano Bruno. Stop, fermatevi! Forse pioverà oggi, è possibile che arrivi una seconda ondata,del virus, ma non lo sappiamo, i guanti forse servono, forse no, e così via. Fermate la vostra pazzia.

Purtroppo il pazzo non sa di esserlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.