Categorie
Politica Uncategorized

Gli psicopatici al potere

Ricordate qualche anno fa che non passava giorno senza la notizia di qualche politico colto con le mani in pasta in qualche tangente?
Tutto questo oggi non c’è più perché il potere giudiziario, l’unico che può controllare quello politico, è stato spazzato via in questi anni.

Il politico è di sua natura uno psicopatico -Lowen, allievo di Wilhelm Reich- e senza controllo diventa totalitario. La pandemia è la sua l’occasione d’oro e si sono gettati tutti assieme sul carro vincente e così una nuova dittatura si è instaurata nel paese e il popolo bue non se ne accorge neppure, instupidito negli ultimi decenni dal “metodo Berlusconi” che lo ha reso schiavo della TV.

Un segnale della triste china su cui si avviava l’Italia ci fu quando Renzi, a capo del PD, fu tristemente votato dal 40% degli elettori. Fortuna che il suo vero volto si palesò subito e crollò miseramente e il potere si rivolse a questo punto alla formazione di un nuovo partito di rottura, i 5 stelle. Funzionò ed il potere si ritrova centinaia di parlamentari-servi alle sue dipendenze e gli elettori con un pugno di mosche…

La situazione è quasi comica con un terzo della popolazione che non ci sta, ma che non ha nessun partito politico votabile!


Sul carattere psicopatico

Zucconi, Lowen e altri

Politico psicopatico

Categorie
Politica

Il popolo bue

Quando ero giovane bazzicavo come tanti nel movimento studentesco. C’erano tante anime, ognuno aveva una sigla, noi amavamo definirci a volte anarchici e a volte, a scuola, nelle assemblee, alle manifestazioni, partecipavamo sotto il nome “Anarchici del ponte della Ghisolfa”, oppure di Avanguardia Operaia o Lotta Continua, suonavano tutte bene. Era tutto fluido, in “movimentio”, loro, i vari movimenti, erano spesso in lotta, si pestavano pure; noi, definibili anche cani sciolti, fluivamo, ci interessava la libertà.
Ricordo nei testi che leggevamo si parlava sempre di “popolo bue”, era un’espressione forte, ma dava l’idea, il popolo bue, forte lavoratore, ma bue, sottomesso.

Del movimento non resta più nulla, i più divennero imprenditori, professionisti, passarono persino dall’altra parte, i soldi attraggono molto e adesso sono i buoi di quel popolo bue che il padrone di turno marchia col green pass e a cui inietta, senza che ci sia nessuna reazione, un vaccino dietro l’altro: adesso sì che si è realizzato il perfetto “popolo bue”.

Noi? Negli anni abbiamo continuato a studiare ogni forma di liberazione per l’essere umano percorrendo altre vie, vie molto interessanti, sempre in linea con il nostro credo politico: l’essere umano e la sua salute fisica, mentale e spirituale.

Siamo rimasti sempre “cani sciolti” che scendono ancora in piazza per lottare per la libertà…

Categorie
Salute

La solita solfa

La farneticazione continua. Sui giornali mille false domande: perché l’Inghilterra riapre tutto nonostante l’aumento vertiginoso dei casi? Cosa succede in Israele?

Sono i due paesi dove la vaccinazione di massa ha completamente fallito, mentre gli altri paesi continuano ad insistere sulla falsa necessità di farla: in Italia, terrorismo continuo; adesso l’idea folle che tutti gli studenti dovranno vaccinarsi per l’inizio della scuola. Un mortifero tran tran assillante e i cittadini ignavi ancora con il prosciutto sugli occhi…

In Inghilterra le piazze sono piene di persone che protestano, nessuna televisione però mostra queste immagini; il vaccino fa nulla, il Covid d’estate fa pochi morti ed allora, avrà pensato il presidente: che teniamo chiuso a fare?!

Categorie
Salute

Non è un drago

Draghi dice che dovremo vaccinarci anche negli anni futuri a causa delle varianti. È della serie “gli idioti parlano”. Non è possibile eliminare le malattie stagionali perché fa parte della natura umana ammalarsi quando avvengono determinare condizioni. Fintanto che la scienza medica non comprende che la malattia è un processo determinato interamente da condizioni di stress, di psiche umana, continuerà questa corsa inutile a debellare questi virus stagionali. È come il serpente che si morde la coda, trovo un rimedio adatto, un vaccino, e la natura crea le varianti!

Persone totalmente sciocche ci governano e persone totalmente inette sono al potere, nella scienza, nella medicina, nella politica: dobbiamo togliere loro potere comprendendo come veramente funziona la vita.

Allontanate l’idiozia planetaria almeno da voi: quando blocco la possibilità di una malattia stagionale, apro la porta a malattie molto più gravi.