Categorie
Salute Scienza Società Spiritualità Tai Chi

La potenza della mente

La psiche è molto potente e la psicoanalisi è un veicolo di guarigione della mente e del corpo.
L’indebolimento della mente nei nostri tempi continua senza interruzioni. Le cosiddette “intolleranze alimentari” sono sempre riconducibili ad una intolleranza nella psiche; compreso questo, c’è guarigione. Comprendo il meccanismo di ogni malattia nella psiche e guarisco, ma se la mente viene indebolita, il corpo diventa fragile, attaccabile, alla mercé di ogni malattia.

Si sentono tanti scienziati e politici inneggiare ai vaccini: bambini, vecchi, ragazzi che dovrebbero vaccinarsi. Per cosa? Contro la terribile influenza.

La natura propone l’influenza, la mente dovrebbe comprendere come mai mi è venuta l’influenza. Questo è un dialogo naturale fra me e la natura. Lo comprendo? Guarisco o se la mia mente è sana, non mi ammalo per nulla.

Se andiamo contro natura e ci vacciniamo per tutto, allora siamo in-naturali e il dialogo non può avvenire e la natura avrà necessità di tornare a occuparsi di noi con malattie anche più gravi, come spesso accade, per esempio la polmonite.

Mi viene un attacco di cuore, cosa devo fare dopo un primo intervento medico? Devo lavorare sul perché ho avuto un segnale così forte da parte della natura. Dovrò andare più in profondità nella mia psiche ed elaborare il dolore che è sicuramente bloccato dentro e che danneggia il cuore…

Per la mente sono altresì consigliate pratiche come il Qigong e il Tai Chi. Il corpo diventa uno strumento di conoscenza e il vero lavoro è sullo Yi, la mente. Ecco perché il Tai Chi ha migliaia di ricerche scientifiche che attestano la sua efficacia.

Certo è difficile trovare un buon maestro, una buona scuola, proprio perché il maestro e la scuola devono avere profondamente compreso l’importanza della mente nella vita. Molti hanno provato ad insegnare Tai Chi e Qigong con scarsi risultati proprio perché sono orientati sull’aspetto fisico strutturale dell’arte e non raggiungeranno mai la maestria.

La psicoanalisi è costosa, ma avere conoscenze di come funziona la nostra mente sarebbe importante già nelle scuole dell’obbligo e anche conoscenze di Tai Chi e Qigong sarebbero facilmente fruibili. Il problema è l’assoluta minore spesa sanitaria che sarebbe fortemente contrastata da politici e scienziati coinvolti con big pharma.

L’ultimo consiglio: la Mente ha bisogno dello Spirito. Senza Spirito si perde ogni lucidità, come ben dimostra il momento che stiamo vivendo.

Categorie
Salute

La società paranoica

Esistono le “malattie della mente”. Sono disturbi della persona e un tempo venivano studiati. Ad esempio un eccesso di pulizia è un disturbo della mente. Anche il credere che uscire di casa sia pericoloso o la paura delle goccioline di saliva sospese in aria sono disturbi della mente. Si chiamano fobia che sfociano in paranoia quando l’altro è visto come “portatore di malattie”. È una malattia dovuta alla paura e il paranoico ha paura di tutto e deve difendersi da tutto. Il paranoico è insano, è un essere umano che ha deviato dall’umanità.

A volte non è facile capire le malattie della mente dei paranoici. Fanno però cose strane, non naturali, se vediamo una nazione andare in giro con le mascherine o tapparsi in casa, ecco, quella è una società paranoica, le persone vivono male, non comprendono la natura, non sanno come funziona, si è iperprotetti, con mille (appunto) paranoie.

Il numero di bambini immunodepressi, il numero di persone con disturbi alimentari, intolleranze, aumenta all’aumentare della paranoia.

Categorie
Salute

L’inconscio ci protegge

Su Netflix vi è una serie su Freud. La situazione interessante è il conflitto con gli “accademici” con cui è costretto a lavorare. Per lui la malattia è originata da conflitti inconsci, per gli altri da danni organici. In alcune scene coloro che lo supportano sono entusiasti e per loro le sue idee cambieranno il mondo.

È molto triste, avrebbero potuto cambiare il mondo, ma gli “accademici” non hanno cambiato idea e sono loro che con la loro pestilenza di pensiero causano danno enormi all’inconscio delle persone.
Un esempio, adesso nelle trasmissioni per bambini gli si inculca l’idea che saranno protetti solo con i vaccini. Danno enorme, le loro naturali difese sono messe a repentaglio perché nel loro inconscio viene instillata la falsa, idea della loro “naturale debolezza” che andrà a sostituire la loro “naturale sanità”

Categorie
Salute

Freud e Netflix

Su Netflix è uscita una serie su Freud. Perbacco, in un’epoca così decadente si tocca un argomento sí deriso come la psicoanalisi?

Nel primo episodio il giovane Freud viene deriso da ogni collega quando cerca di spiegare la sua teoria dell’inconscio, del fatto che noi non vediamo, captiamo tutto il nostro essere.
Si rimane “basiti”, increduli, perché: nulla è cambiato!
Freud cerca di spiegare il carattere isterico: qualcosa è successo nella propria vita, qualcosa si è bloccato nell’inconscio… No, bubbole, ogni malattia ha un’origine fisica… E noi dopo duecento anni siamo, in tutte le università, esattamente allo stesso punto di ignoranza: cerchiamo nel cervello fisico la causa, diamo per ogni problema farmaci che alterino i meccanismi del cervello persino ai bimbi. E nessuno di questi dottori della scienza pensa di essere matto!

Nel mio piccolo, do il mio contribito: La Valle, antica psicoanalisi Taoista, ci dà una bellissima panoramica di come funziona il nostro inconscio e con pura poesia, cerca di risolvere i conflitti interiori dell’essere umano per dargli pace, benessere, felicità.