Categorie
Salute

il fallimento di Israele

Pare che Israele, dopo il fallimento della politica vaccinale – è la nazione con più contagi al mondo in rapporto alla popolazione nonostante siano alla quarta dose vaccinale – ci abbia rinunciato.

Questa notizia è molto positiva perché è da sempre che diciamo che non è possibile trovare un vaccino per le malattie stagionali come l’influenza. Il perché è semplice, la Natura protegge se stessa e il sistema evolutivo grazie a queste malattie che servono a fermare l’autodistruttività delle persone che, soprattutto nei mesi invernali, si stressano, non si fermano, non riposano abbastanza.

È tutta questione di intelligenza, bisogna uscire dal proprio piccolo mondo egoico in cui i megalomani cercano soluzioni non naturali come i vaccini influenzali e del Covid e non soluzioni naturali come la prevenzione, il riposo e la guarigione naturale, energetica.

Naturalmente, dato che viviamo in mezzo a personaggi folli e pochissimo evoluti, ci vorranno secoli prima di comprendere come funzionamo veramente.

Categorie
Salute

La vera storia dei vaccini

Un tempo non c’era una coscienza sociale sui vaccini, ma grazie alla Lorenzin e alla sua famigerata legge che obbliga farne una decina sui bambini, crebbe la consapevolezza che i vaccini invero non fossero questi miracolosi prodotti, osannati da decenni e ritenuti portatori di benessere e longevità. Si formò un primo gruppo di persone che voleva mantenere i vaccini facoltativi, una libera scelta dell’individuo. Purtroppo big pharma si impose e la legge passò.

All’arrivo a fine 2020 di questi “vaccini” per il Covid, ci fu quindi un largo gruppo di persone, fra cui valenti scienziati, medici, liberi pensatori, che misero in guardia dalla pericolosità di vaccini non comprovati e di tecnologia mRNA. L’assalto di big pharma e dei suoi accoliti fu totale, divenne una campagna mondiale onnipotente, inneggiante al dio vaccino che fece crollare persino le religioni. Quella cattolica perse la figura del Cristo salvifico per sostituirlo col vaccino e l’acqua santa (rappresentante lo Spirito Santo) divenne un disinfettante. In un colpo solo distrutta la Trinità!

Concetto importante anche per chi è ateo o di altra religione perché in Natura ogni cosa è composta da tre parti, radici, tronco, chioma e nell’essere umano: pancia, cuore, testa. Fummo quindi ridotti ad una testa e questo porta all’incubo sociale, al “capo” dittatore, ai Mussolini, Berlusconi, Renzi. Conte non era abbastanza “testa” e fu, appena possibile, sostituto dall’ennesima testa pazza in circolazione: Draghi.

Quelli che non vollero vaccinarsi furono accusati, da una stampa totalmente pagata economicamente da quei produttori che incrementarono in maniera esponenziale i propri guadagni grazie alla pandemia, di essere dei negazionisti (operazione indegna perché sdoganarono una precisa attribuzione del termine riferita a chi nega l’olocausto) e novax che fecero la fine solita, cioè quella delle minoranze reiette in una dittatura. La loro libertà fu negata quasi in tutto, di volta in volta con tecniche simili a chi è abituato alle torture e mediaticamente furono annientati davanti all’osannante popolo dei vaccinati. Tristissima ed esemplare è l’immagine che gira in rete di una bambina che dice che lei odia i novax.

Sapete tutti come finì, i vaccini Covid furono uno degli insuccessi più grandi nella storia della medicina che perse totalmente credibilità. Le persone costrette a vaccinarsi e rivaccinarsi di continuo e a infettarsi ancor di più di chi non si vaccinava cominciarono pure loro ad avere dubbi e la schiera dei “novax” divenne una nuova ondata di consapevolezza per l’umanità sul fatto che la salute non va demandata ad un rimedio esterno, imposto, ma è una responsabilità di ognuno: aver cura di sé. Tornarono ad esserci i cosiddetti “dottori di campagna”, quelli che ti ascoltavano il polso e “i rimedi della nonna”; divennero sempre più importanti una alimentazione equilibrata; attività all’aperto; sport salutari, Meditazione e, d’inverno riposo e sonno furono ritenuti toccasana durante le ondate influenzali.

Grazie alla Lorenzin abbiamo un mondo migliore oggi, dal male assoluto nasce il bene.

Categorie
Mente

La vergogna

Sono molti coloro che si sono vaccinati che si vergognano per averlo fatto, e parecchi neppure troppo consciamente. Non hanno avuto fiducia nella Vita, nella Natura. È vero che lo hanno dovuto fare perché impauriti o costretti col ricatto, ma resta la sensazione di aver tradito la loro esistenza. So già che i più si sdegnaranno nel leggere le mie parole, ma sotto sotto la vergogna si fa sottilmente sentire.

La vergogna, diceva mio padre psicoanalista, è un sentimento positivo mentre, il sentirsi in colpa, è alquanto negativo perché è un rinforzo che lego cerca.

,La vergogna indica quindi una strada corretta e accettare l’errore è sanità e porta all’eliminazione della vergogna. Questa però rimane se in cuor propriola persona sa che è troppo pavida e ci cascherà di nuovo…

Eppure la Vita offre numerose strade verso la gioia e la sanità di mente e corpo: non rinunciamoci ogni volta che arriva una scelta che sembra forzata, come è quella dei vaccini, la vergogna ci indica la strada corretta e sparisce quando la imbocchiamo.

Categorie
Scienza

O Einstein o i vaccini

Chi pratica un’arte come il Tai Chi e/o le discipline connesse, Qi Gong, Meditazione, deve confrontarsi con l’energia, il Qi. Anzi, sarebbe meglio dire che non c’è vera pratica senza Qi.

Nella nostra società l’ascolto, la comprensione dell’aiuto energetico nella vita è schizofrenico: tutto funziona con l’energia, ogni nostra tecnologia, eppure fatichiamo a contattare quella che ci tiene in vita. Se per me è una costante di grande beneficio continuo nella mia vita, per miliardi di persone non è nulla, non esiste, non possono sentirla e utilizzarla perché non ci hanno mai lavorato. L’ignorante è una persona che ignora e essere ignoranti fa sì che una determinata cosa non esista, la responsabilità è sempre di chi ignora e di chi tiene nell’ignoranza: la nostra attuale società.

Una carenza va compensata e, mancando il Qi, dobbiamo considerare i muscoli, la forza fisica e in effetti abbiamo le palestre piene di persone che cercano l’efficacia fisica. Durante i regimi il Qi è ai minimi termini e il motto del fascismo fu: “mente sana in corpo sano”. Per chi conosce il Qi è vero l’opposto: “Corpo sano in mente sana”.

Chi non pratica attività fisica lascia al destino la propria condizione fisica, magari camminando un po’ e avendo cura dell’alimentazione (l’energia del ci-bo sostituisce interamente il Qi).
Tuttavia il vero problema dell’umanità, a livello di salute fisico mentale, e la pandemia semplicemente ci mostra questo, è la totale assenza di Qi.

Quindi energia o materia, Qi o muscoli, questa è la scelta che ognuno deve fare nella vita: è su molti livelli e uno fondamentale è quello sull’esistenza di una forza creativa, il Tao, Dio o ripiegare sul caso e la materia.

Einstein ben lo comprese con l’equazione e=mc2, cioè a sinistra dell’equazione troviamo e, l’energia e a destra m, la materia. Posso scegliere di vedere l’intera moneta oppure solamente una delle due facce. Se scelgo la materia dovrò vivere “materialmente”, se scelgo l’energia so che lavorando su questa influenzo anche l’aspetto materiale.

Le medicine sono, contrariamente a quello che si può pensare, più un aspetto energetico che materiale perché si assumono delle sostanze per migliorare le proprie condizioni di salute e si deve averne più o meno responsabilità, consapevolezza, dal prenderle con più o meno continuità, al decidere che tipo di medicine prendere: ad esempio potrei scegliere l’omeopatia o i fiori di Bach o l’agopuntura. Sono tutte “medicine”, le ultime che ho citato sono più vicine alla “verità” dell’equazione di Einstein perché sono più “energetiche”. Altre come la chemioterapia toccano solo il lato materiale restando però medicine.

Cosa è successo durante la pandemia? C’è in atto il violento tentativo di eliminare le medicine: moltissimi medici che hanno curato con ottimi successi con medicine, sono stati oscurati e derisi dai media e sospesi dagli ordini dei medici. I governi hanno impedito l’assistenza medica di base. Perché tutto questo? Per imporre i vaccini. Il vaccino non è una medicina, è una non medicina: sconfiggo la malattia eliminandola del tutto.
Quasi può sembrare un’ottima cosa, ma non tiene conto “dell’intelligenza” della Natura (siamo qui sulla sinistra dell’equazione, sulla e). La malattia è un processo necessario all’evoluzione del genere umano e della singola persona: le malattie non possono essere debellate! Ci si può non ammalare, o guarire, ma se voglio eliminare una malattia, ne verrà fuori un’altra e l’HIV o lo stesso Covid e le tante varianti, ne sono esempi lampanti.

Con il vaccino le persone non devono fare nulla, nessun lavoro su se stesse, protezione continua. Questi fautori dei vaccini, che hanno dei toni da despoti nei loro continui tentativi di imposizione, vedono solo la parte destra dell’equazione di Einstein, l’aspetto materiale. Sono i costruttori di muri difensivi, muri fisici per bloccare il diverso, muri con i vaccini per bloccare le malattie, muri mentali per bloccare quello che non piace. Ma tutto ciò che blocchiamo così è semplicemente vita che vuole dialogare con noi.

I muri non funzionano mai e così i vaccini come ormai risulta chiaro per chi legge i dati della pandemia e non è corrotto dentro o fuori.

Categorie
Spiritualità

Restare sulla Via

La scelta di non vaccinarsi è una scelta Spirituale, di cercare di non restare come moscerini appiccicati alla carta moschicida creata da questa società decadente e nelle mani di una oligarchia sempre più ristretta e malata.

È importante però restare centrati, sulla Via. Da ogni parte partono minaccie gravissime di personaggi pubblici persi e senza anima. Oggi leggo del cantante J-Ax che se vedesse un no vax lo tirerebbe sotto con l’auto o un esponente di +Europa che invoca i cannoni del famigerato bava beccaris sulla folla…

Giambattista Tiepolo, La Nobiltà e la Virtù abbattono l’Ignoranza, 1747, Norton Simon Museum, Pasadena

È possibile continuare la propria scelta perché lo Spirito offre sempre la possibilità di restare sulla Via. Non fatevi prendere dallo sconforto e dalla rabbia, questi sono i “tentatori” dell’ego e si diventa come questi folli impauriti che ormai non sanno più come uscire da una situazione che hanno creato portando l’umanità e se stessi ad un clima che sta diventando micidiale.

Categorie
Società

La nuova resistenza

A volte scrivo duramente dei miei consimili umani, ma aborro la stupidità perché la Natura ha dotato l’essere umano di intelligenza e ritengo sia avvilente vedere come questa non sia usata quasi mai. Perché sono contrario ai vaccini? Contratto a questa demente fede del cittadino ebete nel suo nuovo dio? Semplicemente perché non funzionano e i dati, man mano che passano i mesi, lo dimostrano. Andate a vedere i morti, i contagiati, le terapie intensive del mondo, dell’Europa, dell’Italia durante l’anno solare e vedrete che in ogni momento stavamo meglio l’anno precedente.

Avete solo arricchito con i nostri soldi i soliti personaggi della finanza, ad esempio gli Elkan, padroni del reazionario giornale Repubblica e fabbricanti di mascherine, ringraziano, inchinatevi a loro.

Ieri le piazze di tutto il mondo sii sono riempite di persone che hanno deciso di usare l’intelletto, ma difficilmente vedrete le immagini restando schiavi dei media che seguite. Qui Milano ieri.

Categorie
Salute

Sull’obbligo vaccinale

Gesù disse:

“10 Poi riunita la folla disse: «Ascoltate e intendete! 11 Non quello che entra nella bocca rende impuro l’uomo, ma quello che esce dalla bocca rende impuro l’uomo!».”

Questo è uno dei brani più importanti della Bibbia: nessuna cosa può danneggiare l’essere umano e quindi sia i vaccini, sia i virus non hanno presa su di noi.

Invece qualsiasi pensiero nefasto può creare danni e quindi se il nostro pensare è sbagliato, negativo, stolto, rabbioso – cose che escono da noi – siamo in pericolo e ci possiamo ammalare e anche morire.

Chi governa cerca di mandare tutti verso un baratro. Il perché lo faccia non è chiaro, c’è chi dice che siamo troppi su questa terra, ma credo che sia solo per stupidità. Sono aiutati da altri stupidi, giornalisti, scienziati, gente di spettacolo dalla cui bocca escono in continuazione bestialità e la cui mente è ottusa.

Teniamo sempre a mente queste parole di Gesù che sono molto vere ed esiste la verità nella vita che i saggi conoscono, mentre, come disse Lao Tzu, gli stolti ne ridono.

PS È interessante anche un brano precedente nello stesso paragrafo del vangelo di Matteo:

Matteo 15

1 In quel tempo vennero a Gesù da Gerusalemme alcuni farisei e alcuni scribi e gli dissero: 2 «Perché i tuoi discepoli trasgrediscono la tradizione degli antichi? Poiché non si lavano le mani quando prendono cibo!»

Meditate gente, meditate…


È molto interessante anche la risposta di Gesù ai Farisei e lascio a voi comprenderla taoisticamente.
Tenete conto che madre e padre si riferiscono a Yin Yang e Lao Tzu disse che i riti sono la morte della società

Ma egli rispose loro: «E voi, perché trasgredite il comandamento di Dio a motivo della vostra tradizione? Dio, infatti, ha detto: “Onora tuo padre e tua madre” e: “Chi maledice padre o madre sia punito con la morte”. Voi, invece, dite: “Se uno dice a suo padre o a sua madre: ‘Quello con cui potrei assisterti è dato in offerta a Dio’, egli non è più obbligato a onorare suo padre o sua madre”. Così avete annullato la parola di Dio a motivo della vostra tradizione. Ipocriti! Ben profetizzò Isaia di voi quando disse: “Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è lontano da me. Invano mi rendono il loro culto, insegnando dottrine che sono precetti d’uomini”».

Vangelo secondo Matteo 15:3‭-‬9 NR06

Categorie
Salute

L’antivirus

Nel mondo dei computer è bene avere un antivirus che si aggiorna quasi quotidianamente perché chi crea un virus che viene bloccato dall’antivirus cercherà di modificarlo continuamente per aggirare l’antivirus.

I vaccini sono l’antivirus per gli esseri umani?

No, perché l’essere umano non può vaccinarsi costantemente! Già con due dosi abbiamo tantissimi morti per gli effetti collaterali del vaccino.

Ma allora come funziona?

L’antivirus è il nostro sistema immunitario che continua a lavorare in sottofondo e a fare aggiornamenti contro i virus!
Quello che noi dobbiamo fare, il nostro compito, è proteggere il sistema immunitario. Ad esempio se fumiamo un pacchetto di sigarette, lo devastiamo e poco, a quel punto, può fare un vaccino per noi. Mangiare bene, dormire, riposare, camminare, fare attività fisica dove si respira, non usare la mascherina in continuazione per non danneggiare la nostra respirazione, avere una mente libera e aperta, prendere un po’ di sole e così via, tutte attività benefiche che proteggono veramente dal virus e dalle malattie in genere. Attività che fra l’altro ci rendono felici.

Gli antivirus proteggono da tutti i virus e così lo fa il sistema immunitario, un vaccino protegge solamente da un virus e, già con le varianti, diventa inutile.

Categorie
Salute

Il vaccino, il nuovo oppio dei popoli

Sono partiti i processi per i tanti morti di Bergamo. Nessuno sa bene cosa è accaduto, una percentuale altissima di persone muore di Covid, tale percentuale sarà almeno dieci volete di meno nel resto d’Italia e del mondo.

E se fosse stato qualcosa che gli stessi morti avevano fatto? Ad esempio vaccinarsi pochi
giorni prima contro la meningite? Ricordare le fila l’anno passato di persone impaurite da qualche caso di questa malattia in file per il vaccino?

Dopo pochi giorni nessuno più ne parlava, il Covid spazzò via la meningite. Viva il dio vaccino, il nuovo oppio dei popoli

Categorie
Salute

Vaccino? No grazie.

Calenda accusa chi non si vaccina di creare le varianti Covid. Questo personaggio è l’emblema del rincoglionimento della massa delle persone e della politica attuale. La stupidità totale nell’establishment fa paura e troviamo centinaia di esempi, come una Mara Venier che accusa il dentista dell’atroce dolore e paralisi che le è avvenuto dopo essersi vaccinata.

Siamo dotati di capacità di pensare: perché rendersi ridicoli con la propria stupidità? Se volete vaccinarvi siete totalmente liberi di farlo, ma rispettate chi non vuole perdere tempo con questa demenza. Se il vaccino funziona non potete essere infetti da chi non si vaccina, ma poi aspettatevi ciò che è successo in Inghilterra e sembra stia succedendo in Israele, paesi dove cittadini zombie sono corsi quasi tutti a farsi l’iniezione così agognata dalla massa follemente paurosa: i contagi sonob aumentati con la variante Delta! É semplice capire come funziona, un paragone può aiutarvi, voglio bloccare un fiume (Covid), costruisco una diga (vaccino). Vaccino tutti? E l’acqua adesso dove va?!