Categorie
Scienza

Tutti buffoni

Verdi alla fine della sua vita supera il mortifero romanticismo arrivando ad una nuova comprensione della vita con il suo capolavoro, Il Falstaff.

Ecco gli ultimi versi che il vecchio vanesio Falstaff e gli altri protagonisti dell’opera cantano in coro:

Tutto nel mondo é burla.
          L’uom é nato burlone,
          La fede in cor gli ciurla,
          Gli ciurla la ragione.
          Tutti gabbati! Irride
          L’un l’altro ogni mortal.
          Ma ride ben chi ride
          La risata final.

E ben possiamo ridere della scienza del 2020 e dei suoi Falstaff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.